www.dedoshop.com
Risultati da 1 a 2 di 2
Like Tree18Likes
  • 15 Post By X-ray
  • 3 Post By X-ray

Discussione: [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand

  1. #1
    Open Staff L'avatar di X-ray
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Calabria/Cosenza
    Messaggi
    2,632

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand

    Il Demon è un prodotto del Team Xecuter che permette di installare un sistema dual nand su console Xbox sia slim che phat. Il prodotto non ha bisogno di un lettore di nand né del programmatore del CPLD, è tutto integrato all’interno di esso.

    In questo tutorial presentiamo l’installazione su console Slim.

    Il kit fornito dal nostro sponsor www.puntoconsole.com comprende

    • Chip Coolrunner Rev. C
    • Xecuter Demon con relativi cavi, il modulo di accensione esterno, un piccolo adattatore per interfacciarsi con il Coolrunner ed un adesivo del TX


    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-pict0007.jpg

    Il Demon è provvisto di 2 piattine x collegare i vari moduli:

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-pict0011.jpg

    Prima di procedere all’installazione scarichiamo i file necessari al funzionamento del prodotto:

    Demon Toolbox
    demon_coolrunner_xsvf_fixed2.rar

    Assicuriamoci di avere installato sul PC le Microsoft Visual C++ 2010 Runtime Files.
    In caso non le avessimo, scarichiamole ed installiamole:
    [*]Sistemi x86 ==> Download: Microsoft Visual C++ 2010 Redistributable Package (x86) - Microsoft Download Center - Download Details
    [*]Sistemi x64 ==>Download: Microsoft Visual C++ 2010 Redistributable Package (x64) - Microsoft Download Center - Download Details

    E successivamente installate questo pacchetto:
    [*]Sistemi x86 ==> Download: Microsoft Visual C++ 2010 SP1 Redistributable Package (x86) - Microsoft Download Center - Download Details
    [*]Sistemi x64 ==>Download: Microsoft Visual C++ 2010 SP1 Redistributable Package (x64) - Microsoft Download Center - Download Details

    Procediamo ora all’installazione di Demon Toolbox

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-clipboard01.jpg

    Spuntiamo la casella per installare anche i drivers usb

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-clipboard03.jpg

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-clipboard05.jpg

    Terminata l’installazione colleghiamo il demon al modulo esterno, impostiamo lo switch presente su di esso su “PC”

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-switch.jpg

    Colleghiamolo al pc tramite un cavo mini USB (non in dotazione) e facciamo una prova di lettura e di scrittura per assicurarci che tutto funzioni a dovere.

    NB:
    • PER PROGRAMMARE IL COOLRUNNER TRAMITE IL DEMON, LO SWITCH PRESENTE SUL CHIP DEVE RIMANERE SEMPRE SUL “NOR”


    • RICORDARSI DI SPOSTARE LO SWITCH PRESENTE SUL DEMON SU “XB” UNA VOLTA INSTALLATO, SE DIMENTICATE DI FARLO POTRESTE DANNEGGIARLO!!


    • DURANTE LA PROGRAMMAZIONE DELLE NAND O DEL COOLRUNNER L’ALIMENTATORE DELLA CONSOLE DEVE ESSERE ATTACCATO MA LA CONSOLE DEVE RIMANERE SPENTA



    Se tutto è andato per il verso giusto passiamo all’installazione secondo questo schema

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-slim_install_diagram_final.jpg

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-pict0012.jpg

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-pict0018.jpg

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-pict0020.jpg

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-pict0024.jpg

    Per il montaggio su scheda madri Corona ci si deve avvalere dell'apposito QSB che trovate nella confezione, ecco come installarlo:



    successivamente saldiamoci sopra il Demon in questo modo:



    Per l'installazione del Coolrunner Rev C ecco gli schemi ufficiali:

    Spoiler:  


    è anche possibile utilizzare un modchip diverso, basta programmare il chip con i timings Demon presenti in J-runner e saldare il pin 33 del CPLD direttamente alla piazzola CR EN presente sul Demon come in questo esempio con matrix:

    Spoiler:  



    Finita l’installazione la prima cosa da fare è il dump della nostra nand originale, per farlo potremmo usare Demon toolbox ma a mio parere non ha senso, il programma può fare i dump ma poi non ha l’opzione x compararli quindi molte delle operazioni li farò tramite J-Runner
    Colleghiamo il Demon tramite la porta mini USB al nostro computer ed avviamo J-runner per fare 2 dump della nostra nand originale e compararli, IL LED DEL MODULO ESTERNO DEVE ESSERE SPENTO AD INDICARE CHE STIAMO LAVORANDO SULLA NAND ORIGINALE!
    J-runner stesso ci informa che stiamo lavorando sulla nand della console, confermiamo e procediamo

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-clipboard01.jpg

    Il programma è già impostato per procedere a 2 letture ed alla comparazione.
    Finito questo passaggio andiamo a creare l’ECC e successivamente a scriverlo sulla seconda nand, quindi ricordatevi di premere il tasto del Demon per selezionarla ed avere il led blu acceso, prima di scrivere J-runner ci conferma che abbiamo cambiato nand

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-clipboard02.jpg

    Ora passiamo alla programmazione del Coolrunner da fare tramite Demon Toolbox e l'apposito file linkato a inizio guida oppure tramite J-Runner con gli appositi timing Demon
    Aperto il programma spostiamoci su “Update Coolrunner”, selezioniamo il file scaricato e clicchiamo su “program”, attendiamo che ci dia esito positivo in pochi secondi:

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-clipboard03.jpg


    RICORDIAMOCI DI CHIUDERE DEMON TOOLBOX DOPO PROGRAMMATO IL CHIP ALTRIMENTI I 2 PROGRAMMI VANNO IN CONFLITTO

    Ora dobbiamo accendere la console, fare partire Xell e recuperare la CPU KEY, possiamo farlo tramite cavo di rete dal programma J-runner oppure scrivendola a mano nell’apposito spazio.

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-clipboard04.jpg

    Ora creiamo l’immagine del Freeboot e scriviamola sulla nand Demon:

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-clipboard05.jpg

    Perfetto la console è pronta, per selezionare la nand possiamo agire sia sul modulo esterno del Demon che tramite il testo Sync della console.

    La posizione del modulo esterno al potete scegliere a vostro piacimento, il Team Xecuter propone il retro della console:

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-posiz-tx.jpg

    Questa soluzione a me personalmente non piace perché in questo modo non si ha la possibilità di controllare il led di stato che indica quale nand stiamo usando. Io ho optato per un’installazione frontale:

    [TUTORIAL] TX Demon Dual Nand-posiz.jpg

    E' possibile inserire un led di stato sul frontalino della console collegandola alla piazzola CR EN presente sul Demon, in questo modo anche con l'installazione sul retro del modulo si può sapere se è attiva la nand secondaria


    NB: il punto GND sul modulo esterno può essere omesso in quanto è già collegato tramite la piattina...


    In conclusione:
    • il prodotto è molto comodo in quanto integra sia il lettore di nand che il programmatore per il coolrunner
    • la velocità di lettura e scrittura nand è molto alta, meno di 4 minuti per leggere e 40 secondi per scrivere
    • il software Demon Toolbox è veramente scarno...utile solo a programmare il Coolrunner, il resto delle operazioni meglio eseguirle con J-runner...tanto vale integrare il nuovo file di programmazione trinity_demon.xsvf in J-runner e si usa un solo software....
    • il costo del Demon è un po’ alto ma se si pensa che non si ha bisogno di altri programmatori ci potrebbe anche stare...se uno deve montarlo sulla propria console ovviamente...poco indirizzato verso i modder a sto punto...ma chi non è modder saprà eseguire quelle saldature?!


    GUIDA REALIZZATA DA X-ray per www.consoleopen.com
    La riproduzione anche parziale senza il consenso dell'autore è vietata

    Ultima modifica di X-ray; 05-06-13 alle 17: 38

  2. #2
    Open Staff L'avatar di X-ray
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Calabria/Cosenza
    Messaggi
    2,632
    Update tutorial con aggiunta QSB Corona e possibilità di utilizzare un chip diverso dal TX-coolrunner
    Di4b0liK, Stryp and scienzy like this.
    .

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •